Le 6 Terme più Belle in Toscana – Relax Indimenticabile

La Toscana è la regione italiana che possiede il più alto numero di terme, ben 1/4 del totale presente sul territorio nazionale, infatti, si trova qui.

In Toscana c’è davvero l’imbarazzo della scelta, dai centri benessere di lusso, a quelli più economici sino alle sempre apprezzate terme libere.

In questo articolo vi parleremo di quelle che, secondo noi, sono 6 Terme più belle in Toscana

1. Le Terme di Saturnia

Le Terme di Saturnia sono sicuramente uno dei centri termali più famosi d’Italia, si trovano nell’omonimo paese, nell’area del bellissimo comune di Manciano, in Toscana.

L’acqua che alimenta il centro benessere e le terme libere sottostanti, le Cascate del Mulino, proviene dalla stessa sorgente e sgorga ad una temperatura costante di 37,5 gradi, con una portata di 500 litri al secondo.

Se deciderete di non alloggiare all’interno dell’Hotel Terme di Saturnia, ci sono molte soluzioni economiche nei dintorni,  oppure state facendo solo una gita giornaliera e non siete interessati ai pacchetti trattamenti della SPA, è possibile scegliere fra 3 diversi biglietti d’ingresso, che offrono servizi differenziati.

Potete saperne di più leggendo il nostro articolo dettagliato sulle Terme di Saturnia

2. Terme di Petriolo

Le Terme di Petriolo sono, insieme alle Terme di Saturnia, tra le più belle e conosciute terme in Toscana. Questo perchè, oltre alle qualità delle acque e agli stabilimenti termali con Spa di lusso, hanno anche a disposizione delle meravigliose terme libere.

Al contrario di Saturnia, le Terme di Petriolo sono rimaste “selvagge” per molto più tempo, lo stabilimento termale risale, infatti, ai primi anni duemila. Le Terme di Petriolo, dette anche Bagni di Petriolo, si trovano tra le colline della Valle dell’Ombrone, lungo il corso del fiume Farma, che scorre tra la provincia di Siena e quella di Grosseto.
La storia delle Terme di Petriolo inizia in epoca etrusca e romana, quando la località era già conosciuta e citata in un’orazione di Cicerone. Durante il rinascimento venivano frequentate da importanti famiglie dell’epoca, come i Medici e i Gonzaga e, a quanto pare, anche il Papa in persona.

L’acqua delle terme di Petriolo sgorga a 43°, è particolarmente ricca di sali e le sue proprietà sono rimaste invariate nel corso dei millenni. Caratteristica che la unisce a Saturnia è il forte odore di zolfo, dovuto alla grande concentrazione di idrogeno solforato.

C’è un resort dotato di piscina termale e centro benessere e molte altre soluzioni per dormire nei dintorni.

Tutte le informazioni sulle Terme di Petriolo le trovate qui.

3. Terme di Sorano

Le Terme di Sorano sono parte della zona termale conosciuta come area del tufo, che comprende i comuni di Sorano, Manciano (che ospita le bellissime Terme di Saturnia) e il bellissimo borgo di Pitigliano. La temperatura dell’acqua alla sorgente è di 37,5 °C; quest’ultima è classificata come acqua termale magnesiocalcica.

A Sorano, le omonime Terme sono ospitate presso il Residence Terme di Sorano, potete controllare le offerte qui sotto.

A differenza di molti centri termali e Spa, il Residence Terme di Sorano offre unità abitative private per i suoi ospiti, composte sia da appartamenti sia da vere e proprie ville. Tutte le soluzioni sono dotate di giardino privato garantendo privacy e l’accoglienza di una vera e propria casa.

E, naturalmente, si trovano a pochi passi dalle piscine termali. Ce ne sono 3:

  • la piscina termale, con una superficie di ben 370 metri quadrati,
  • la piscina sportiva,
  • la piscina “Il Bagno dei Frati”, immersa nel bosco e risalente al XV secolo

Tutte le informazioni sulle Terme di Sorano le trovate qui

4. Terme di Bagni di San Filippo

Bagni San Filippo è una piccola località termale in Val D’Orcia, nella parte meridionale della Toscana. Qui si trova sia lo stabilimento termale con piscina e trattamenti sia le terme libere del Fosso Biancodove confluiscono diverse sorgenti di acqua calda in un susseguirsi di pozze dove e’ possibile fare il bagno tutto l’anno e ammirare le particolari formazioni calcaree che per le suggestive forme hanno ispirato diversi nomi come la balena bianca o il ghiacciaio.

Per la sua posizione alle pendici del Monte Amiata nel Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d’Orcia,  Bagni San Filippo è la base ideale per visitare le numerose attrazioni del sud della Toscana, gustare i prodotti tipici e gli ottimi vini della zona.

Le Terme San Filippo sono la meta principale del paese, con hotel, ristorante, piscina, cure termali e centro benessere l’offerta per un soggiorno rilassante e rigenerativo è ampia.

Le cure termali consistono di bagni, fanghi inalazioni e vari tipi di aerosol. Il centro benessere offre diversi trattamenti per viso e corpo e una linea di prodotti bellezza. E poi la splendida piscina ad una temperatura di 40 gradi con cascata idromassaggio con le sue acque ricche di zolfo, calcio e magnesio.

Leggete qui per tutte le informazioni sui Bagni di San Filippo

5. Terme di Rapolano

Le Terme di Rapolano si trovano ad una  trentina di chilometri dalla bellissima Siena, in due stabilimenti termali ad un chilometro dal centro del piccolo borgo di Rapolano, nel cuore delle Crete Senesi: l’Antica Querciolaia e San Giovanni.

Ovviamente le Terme di Rapolano erano già conosciute ed utilizzate dai Romani, che in materia di terme erano piuttosto esperti ed appassionati, divenne poi luogo molto noto per le patologie della pelle nel corso del medioevo e del rinascimento.

Le acque termali di Rapolano sgorgano dal sottosuolo ad una temperatura di 39 40° e sono ricche di zolfo, calcio, sodio, magnesio e bicarbonato, particolarmente indicate per i trattamenti terapeutici di affezioni respiratorie, cardiovascolari e cutanee, oltre naturalmente che per il rilassamento muscolare indotto dall’intenso calore.

Le Terme di Rapolano non sono famosissime ed attirano soprattutto gente dei dintorni, se andrete nei periodo meno affollati, lontano dai fine settimana e dalla bella stagione, avrete le terme tutte per voi.

Sono due le strutture termali e centri benessere che fanno parte del circuito delle Terme di Rapolano: l’Antica Querciolaia e San Giovanni.

Leggete qui per tutte le informazioni sulle Terme di Rapolano.

6. Terme dell’Elba – Terme di San Giovanni a Portoferraio

Un blog su Terme, SPA, Hotel di Lusso, e Benessere

Altre storie
Bagni di San Filippo, le Terme della Balena Bianca